Franšais MENU PRINCIPALE   English
Tutto su Luciano Nelli I componenti dell'orchestra Il calendario mese per mese Le agenzie, dove scrivere via posta e via email Gli ultimi lavori discografici Fotografie nel contesto artistico e nel tempo libero Gli ultimi video clip Presentatore e/o ospite in vari programmi Ieri, oggi e domani. La stampa. La casa editrice di Luciano Nelli
Per spostarsi nel sito basta cliccare su uno dei bottoni qui sopra per entrare nella sezione desiderata e visionarla interamente
- AGGIORNAMENTI -
LA DISCOGRAFIA
Anno 1998: " A casa mia " di Luciano Nelli al 4░ Festival Nazionale della Musica da Ballo
MENU
  ULTIMI LAVORI
FN 1998
4░ Festival Nazionale
della Musica da Ballo
LA CANZONE
A casa mia
E' la 3░ partecipazione
per Luciano Nelli
e la sua orchestra,
che si classifica
tra i primi posti.
MENU
Per ritornare
nell'elenco dei lavori discografici basta cliccare di nuovo su
ULTIMI LAVORI
Nella Compilation
del 4░ Festival Nazionale
della Musica da Ballo
Serenata
(1997)
Produzione
Ed. Musicali BAGUTTI

Distribuzione
FONOLA Dischi
  SCARICA
  TESTO
  SPARTITO
  MIDI
  MP3
  BASE AUDIO MP3
ASCOLTA IL DEMO TUTTO IL MATERIALE
TESTO
A CASA MIA  (Rock and Roll) 
Testo di L. NELLI
Musica di L. NELLI - F. CAPECCHI - G.SIBALDI
Mi alzo la mattina, apro una finestra al cielo,
e guardo il mare di casa mia,
devo prepararmi, uno spettacolo da fare,
e non vorrei mai andarmene via.
Prendo l'autostrada, vado sempre più lontano,
e di cantare proprio voglia non ho.
Ma il locale è bello, una ragazza che mi guarda,
e anche stasera ci riuscirò.
Dai, balla con me,
non senti che canto solo per te,
muoviti così che come lo fai tu
non c'è nessuno che lo fa meglio.
Vorrei portarti a casa mia
e coccolarti a casa mia,
perché io amo casa mia,
e torno sempre a casa mia.
Vorrei portarti a casa mia
perché il mio cuore è a casa mia,
vorrei mostrarti casa mia,
a casa mia con te.
Luci che si spengono, la festa è già finita,
e devo già andarmene via,
mano nella mano io ti tengo qui vicino
e penso al mare di casa mia.
Prendo l'autostrada, dei chilometri da fare,
e la notte già vola via.
Poi domani sera un'altra festa ci sarà
e un'altra donna mi guarderà.
Allora Dai, balla con me, ...